BMW M5 E63

(prova eseguita dalla redazione nel 2006)
porsche
La Bmw per la prima volta monta un motore a 10 cilindri da 507cv, su un modello stradale, la serie è denominata M6 vista per la prima volta nei primi anni ottanta. Inoltre il propulsore è stato sviluppato prendendo spunto in parte dalla stessa unità usata nelle monoposto di formula 1.
Iniziamo la prova su strada della coupè a quattro posti della nuova generazione della Bmw M6, una supercar ai massimi livelli per prestazioni e caratteristiche stradali.


porsche

5000 cc 10 cilindri 507cv


Come riconoscere a prima vista la M6, vista da dietro? Dai quattro tubi di scarico e dalle gomme più larghe, oltre che dal logo Motorsport.


porsche

Velocita': 260km/h autolimitata

Il primo motore "Motorsport" fu montato sulla Bmw 635M, il motore sviluppava una potenza di 286 cv, 254 km/h di velocità max. Un notevole risultato per quei tempi, siamo nei primi anni ottana. Lo stesso propulsore lo ritroviamo sulla Bmw M1, con questo modello molti piloti di formula 1 partecipavano al campionato monomarca.


porsche

CAMBIO AL VOLANTE 7 MARCE

Coupè 4 posti dal design moderno, proporzionato, con abitacolo spazioso e particolarmente curato nei dettagli, utilizza materiali di pregio, versione provata full optional: sedili in pelle comandati elettricamente, computer di bordo, navigatore, aria condizionata, cerchi in lega leggera, vernice metallizzata.


porsche

COPPIA 53 kgm 6100 g/min
POTENZA 507 cv 7750 g/min

Motore fantastico, dalle prestazioni straordinarie, sfruttabile al limite, gestito da una centralina elettronica programmata da non essere troppo invasiva nella guida al limite. Caratteristiche tecniche del propulsore Bmw M6: - 4999 cc / V10 - 507 cv / 373 KW di potenza max. a 7750 giri/min - 53 kgm di coppia max. a 6100 giri/min - 250 km/h di velocità max. dichiarata, effettiva oltre 260 km/h, stimata dalla casa prossima ai 330km/h senza il limitatore!! 0-100 km/h in 4,6 sec.


porsche
Secondo noi, il colore da scegliere è il nero, così la Bmw M6 ha un aspetto ancor più aggressivo e, di certo non passa inosservata!


porsche
vista da questa prospettiva, la Bmw M6, evidenzia le generose dimensioni dei propri pneumatici e, il design riuscito dei cerchi in lega, attraverso i quali si intravedono gli enormi dischi autoventilati.


porsche
Osservatela bene, non da l'idea di un grosso felino acquattato pronto a scattare per raggiungere la sua "preda" !


porsche
... dopo averla guidata, non vorreste più scendere!


porsche
L'ultima generazione della M6, ha raggiunto livelli di potenza massima paragonabile alla Ferrari di F1 degli anni settanta, oltre 500 cavalli.


porsche
..curiosamente, durante la sosta, della nostra prova su strada, qualcuno ha scambiato l'auto per una coupè americana e, soltanto in un secondo momento, si accorge che si tratta di un modello sportivo della Bmw.


porsche
Negli ultimi anni, è cresciuto l'interesse verso questo tipo di auto, la coupè a 4 posti, merito di una maggior fruibilità nell'uso urbano ed extraurbano, disponibilità di spazio interno, bagagliaio e capiente.
porsche
Una bella panoramica dell'interno vettura e un primo piano del cruscotto, Tra le tante chicche offerte dalla casa Bmw: cambio al volante, aria condizionata bi-zona, regolazione delle sospensioni a più livelli, oltre ai soliti acessori... c'è anche un tasto che attivandolo, ci permette di scegliere uno dei due programmi della centralina elettronica, disponendo due livelli di potenza: 400 oppure 507 cavalli.
porsche
Per chi non si accontenta mai: la Bmw ha pensato di venire incontro anche ai palati più asigenti, infatti, attivando il tasto "POWER", evidenziato dal cerchio rosso, la Bmw M6 come già spiegato in precedenza, ci regala una buona scarica di adrenalina che poche auto al mondo riescono a trasmettere.
porsche
...una breve sosta all'aria di servizio,dopo aver strapazzatoil motore al limite del fuori giri, con l'indicatore del contachilometri a quota 272 km/h !!!! E' sorprendente quantosia facile tale risultato considerando il peso della vettura di 1800 kg: un breve rettilineo e si è già alla velocità massima.
porsche
Dopo un rapido controllo ai pneumatici, siamo pronti a sfidare le strette stradine di montagna. Nonostante il passo lungo della Bmw M6, riusciamo a controllare senza problemi i sovrasterzi di potenza, merito di uno sterzo diretto, proporzionato per dimensioni, altrettanto telaio e freni sono all'altezza della situazione, inserimenti rapidi in curva, staccate decise senza ombra di fading.
porsche
A fine prova, abbiamo percorso più di 600km tra: autostrada, strada statale, centro urbano, tornanti di motagna, senza riscontrare alcun problema di sorta.




"Volevamo scrivere qui un motto intelligente ma al momento non ci viene in mente nulla"

line