PORSCHE WERKFOTO - 1983 - 928 S

Porsche 928 S La confortevole sportiva degli «anni ottanta»


Per molti versi la grande Porsche 928 S, ha anticipato la moderna tecnologia automobilistica: con la costruzione Transaxle (motore anteriore, cambio posteriore), con l'assale posteriore Weissach e con impiego superiore alla media di materiali molto leggeri come l'alluminio e la plastica, si distingue non soltanto per le sue eccezionali prestazioni, ma anche per lo straordinari confort.

Il motore a 8 cilindri in alluminio eroga 300 CV e consente alla vettura di raggiungere una velocità di punta di oltre 250 chilometri orari. Da O a 100 km/h la 928 S accelera in 6,6 secondi.

Porsche 928


Per l'anno modello 1983, la Porsche ha ulteriormente affinato l'interno della sua vettura più confortevole. L'unità portastrumenti e il volante, regolabili a seconda della statura del guidatore, vengono ora forniti soltanto in tonalità di colore con i rivestimenti interni. Di serie sono anche tutti i vetri in colorazione verde, i sedili in pelle e il sedile del guidatore regolabile elettricamente. L'impianto di condizionamento dell'aria della 928 S mantiene automaticamente la temperatura desiderata dal guidatore. Un orologio digitale sul tunnel centrale, un contenitore per musicassette rivestito in pelle, una luce di salita e uno specchietto di cortesia illuminato fanno parte del raffinato equipaggiamento di questa grande Porsche.

Anche per quanto riguarda il motore il confort è stato molto curato; un nuovo alloggiamento idraulico del propulsore e la regolazione e l'ammortizzamento, sempre idraulico, della cinghia dentata contribuiscono ad un'ulteriore riduzione della rumorosità .

Per la 928 S dell'anno modello 1983 nuovi rivestimenti interni e anche nuovi colori di carrozzeria, dei quali cinque nuovi metallizzati. La 928 S ha, di serie, i cerchi forati in alluminio che finora equipaggiavano la versione con motore di 4500 cmc.

Scheda 928


"Volevamo scrivere qui un motto intelligente ma al momento non ci viene in mente nulla"

line