Una cartella speciale quella della GT2 1995! (galleria fotografica a sx a scorrimento automatico)
Due foto del mostro di Weissach datate dicembre 1994 ed una lunga descrizione che riportiamo integralmente.

Una novità per la stagione agonistica 1995:
la Porsche 911 GT2
Un tipo di vettura di successo?!


La Porsche si collega alla sua grande tradizione con vetture da competizione GT. La nuova 911 GT2 e una macchina da corsa di razza pura per i clienti che intendono partecipare a gare di durata e di velocità con un mezzo che promette di pater cogliere successi. La 911 GT2 succede alla 911 Carrera RSR 3.8 che nei suoi due anni d'impiego può vantare brillanti vittorie ottenute a livello mondiale.
Quale produttrice di vetture sportive la Porsche costruisce naturalmente anche automobili per le competizioni sportive. Da oltre 25 anni vengono prodotte per la cosiddetta categoria Gran Turismo piccole serie di macchine da corsa di razza pura sul la base delle relative vetture sportive stradali Porsche - che consentono ai clienti di svolgere privatamente, con buone possibilità di successo, l'attività sportiva.
Con la 911 GT2 la Porsche prosegue su questa via tradizionale. La vettura, dotata di un motore 3.6 litri con doppio turbo che eroga 450 CV, e una GT da corsa sviluppata e costruita dal reparto corse della Porsche nel centro di sviluppo di Weissach - ready to race.

Alla sensazione di potersi presentare alle partenze con una macchina competitiva s'aggiunge un ulteriore vantaggio del quale i può Porsche non vorrebbero più fare a meno: Porsche Motorsport provvede anche su molti percorsi di gara ad una accurata assistenza dei clienti. Sia a Daytona, a Le Mans oppure a Suzuka, Motorsport è sempre e dovunque al mondo presente per dare un aiuto, con consigli e interventi, come pure con particolari di ricambio.

La 911 GT2 si basa sulla nuova 911 Carrera e succede alla 911 Carrera RSR 3.8 che negli anni 1993 e 1994 ha colto straordinari successi, consentendo alla Porsche di vincere nel 1994 tutte le gare di importanza internazionale e grandi competizioni GT: da San Paulo, Daytona, Sebring (vittoria di classe) e Le Mans fino all'ONS ADAC-GT-Cup in Germania e alle gare del campionato "BPR"-Serie-Endurance.

I possibili campi d'impiego nella stagione 1995 a norma del regolamento della classe GT2 sono: la serie IMSA (GTS 1) negli USA, la ADAC-GT-Cup in Germania, il campionato giapponese GT, la "BRP"-Serie-Endurance che sta diventando sempre più popolare, e comunque le grandi classiche di durata come Daytona, Suzuka. San Paulo e naturalmente Le Mans. Le avversarie in questa categoria si chiamano Ferrari, Lotus. Venturi, Dodge, Chevrolet, Bugatti, Mclaren, Nissan, Toyota, Honda. Gli appassionati dello sport automobilistico possono rallegrarsi fin da ora della competizione tra le più famose Case costruttrici di vetture sportive del mondo!


"Volevamo scrivere qui in motto intelligente ma al momento non ci viene in mente nulla"

line