Saab Aero X
(Salone di Ginevra 2006)



Saab Aero X


Tra i prototipi del salone di Ginevra, senza dubbio, il coupè del marchio SAAB è stato il modello più ammirato. Abbiamo parlato con i responsabili del marketing per l'eventuale messa in produzione di questo avveniristico prototipo; ci hanno risposto che per ora non sarà prodotto ma servirà come auto laboratorio per i modelli futuri.

Saab Aero X


Il marchio Saab è conosciuto nel mondo per la produzione e la ricerca nel settore aereospaziale oltre che costruttore di automobili. Osservando i vari modelli sin'ora prodotti, soprattutto a livello estetico, appare chiaro la discendenza aeronautica: frontali rastremti simili alle carlinghe degli aeroplani, parabrezza dalla sezioni ridotta e valori di Cx molto bassi.

Saab Aero X


Saab Aero X, ha adottato un sistema originale di apertura delle portiere. Come si vede dalla foto, il tetto e le portiere si spostano verso l'alto permettendo un comodo accesso all'interno della vettura. Le già note Lamborghini Diablo e company, tutto d'un tratto appartengono alla storia passata. La più celebre degli anni 50, fu la meravigliosa Mercedes 300 SL, sopranominate anche "ali di gabbiano".

Saab Aero X


Anche da questa prospettiva, l'insieme corpo vettura e materiali impiegati, confermano la bontà del progetto in controtendenza rispetto la concorrenza per entrare di merito nel terzo millenio.

Saab Aero X


Il prototipo " Aero X " della Saab, come si è detto in precedenza non avrà seguito commerciale, però, molto probabilmente alcune delle soluzioni impegnate alla realizzazione di questo progetto, verranno utilizzate nella produzione di serie della futura gamma dei modelli Saab e Ford.


"Volevamo scrivere qui un motto intelligente ma al momento non ci viene in mente nulla"

line